Ancora un record per il bene dell’ambiente: l’associazione Plastic Free rimuove 293mila kg di plastica e rifiuti in un solo weekend

Ancora un record per il bene dell’ambiente: l’associazione Plastic Free rimuove 293mila kg di plastica e rifiuti in un solo weekend

11 aprile 2022

293.725 kg di plastica e rifiuti rimossi dall’ambiente in 281 città durante l'evento nazionale Plastic Free, con il supporto del media partner University Network.

 

Sabato 9 e domenica 10 aprile, uno tsunami di volontari in maglia blu si sono riuniti nelle spiagge, nelle piazze e nelle strade di 281 città italiane per offrire il loro contributo per l'ambiente contro l’abbandono dei rifiuti, in particolare di plastiche e microplastiche.

 

La collaborazione di University Network, Università della Calabria, Università di Urbino Carlo BO, Università di Padova, Università di Pavia, Università Lumsa, Università di Cagliari, di 281 Comuni e di oltre 15.000 volontari ha permesso la rimozione dall’ambiente di circa 300.000 chilogrammi di rifiuti.

 

“Agire tutti insieme equivale raggiungere di grandi risultati.” – interviene Luca De Gaetano, Presidente di Plastic Free – “Grazie alla collaborazione con le Università e al media partner University Network, migliaia di giovani hanno riempito di energia positiva i nostri appuntamenti trasformandoli in momenti di esperienza unica”.

 

Il 2022 è iniziato bene per l’associazione Plastic Free che, con questo evento di Cleanup nazionale, continua a segnare una crescita importante e nuovi record: rispetto a settembre 2021, il precedente evento nazionale, sono stati registrati 50.000 kg di rifiuti rimossi dall’ambiente e 10 appuntamenti in più, mentre rispetto all’anno precedente, aprile 2021, gli appuntamenti sono raddoppiati (+140) e i chilogrammi in più superano i 120.000.

 

Tra le regioni con il maggior numero di appuntamenti e partecipanti troviamo il Veneto, la Lombardia e l’Emilia-Romagna mentre rinnova il suo primato di città con maggiori presenze Palermo, con oltre 300 volontari in azione.

 

Non finisce qui. L’evento nazionale apre le porte ai prossimi mesi dove ci saranno tantissimi appuntamenti settimanali di Cleanup e giornate di sensibilizzazione nelle scuole. Il prossimo grande evento nazionale sarà il 5 giugno, durante la Giornata Internazionale dell’Ambiente.

 

 

Condividi!